Azienda Agricola Biologica Nonna Maria
Blog
more, un esempio di frutta fresca e secca

Frutta fresca e secca, ecco perché incrementa le tue difese immunitarie

Mai come in questo periodo è importante incrementare in tutti i modi possibili le proprie difese. Scopri tutti i benefici della frutta fresca e secca.

“Se volete la vitamina C o il beta-carotene, non ricorrete al flacone nell’armadietto dei medicinali, ma al cestino della frutta o alla verdura verde in foglio” (T. Colin Campbell – biochimico statunitense)

La dieta quotidiana dovrebbe essere ricca di frutta, tuttavia non sempre possiamo mangiare frutta fresca e di stagione, proprio per questo motivo corre in nostro aiuto la frutta secca. La frutta in generale rafforza le difese immunitarie. Essa infatti è una vera e propria bomba di vitamine e minerali che difende da infezioni e permette al sistema immunitario di funzionare correttamente. Nella frutta è presente ovviamente anche molta acqua che insieme alle fibre regolarizza le funzioni intestinali.

“Una mela al giorno leva il medico di torno” (proverbio)

Diamo uno sguardo alla frutta più utile per rafforzare le difese immunitarie secondo i colori:

Colore rosso:
Anguria, ciliegie, fragole arance rosse
I frutti di colore rosso combattono i radicali liberi, riduce la pressione, combatte l’artrite e molto altro.

Colore arancio giallo:
Albicocche, arance, mandarini, limoni pesche, pompelmi
I frutti di colore arancio-giallo abbassa il colesterolo, rafforza la vista, combatte i radicali liberi.

Colore verde:
Kiwi, uva bianca
I frutti di colore verde sono ricchi di magnesio, acido folico – importante per gli occhi, per le ossa, rafforzano i vasi sanguini.

Colore bianco
Mele, pere
I frutti di colore bianco rinforzano come altre frutte il sistema immunitario. Le mele contengono molti flavonoidi utili per la salute dei polmoni.

Colore blu viola
Fichi, frutti di bosco, prugne, susine, uva nera
I frutti di colore blu viola migliorano la memoria e concentrazione svolgono azione antiossidanti.

“Un cesto di frutta matura è più santo di qualsiasi libro di preghiere” (Marty Rubin – scrittrice)

La frutta secca ha addirittura più vitamine e minerali rispetto alla frutta fresca però purtroppo è più calorica. La frutta secca può essere una bella aggiunta per lo yogurt, ma anche mangiata da sola è molto utile.
La frutta secca oleosa (mandorle,nocciole, noci, pistacchi) è ricca di grassi buoni e povera di zuccheri.
La frutta essiccata (mele, cocco banane) e la frutta disidrata (prugne, albicocche) ha molte zuccheri ma è povera di grassi.

In definitiva la frutta fresca e secca è fonte di sali minerali, fibre, vitamine e proteine.

Lascia un pensiero

Carrello
Non ci sono prodotti in carrello!
Totale
0,00
Continua gli acquisti
0
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping